Leve tirabolli: la migliore arma per eliminare le ammaccature sui veicoli

Levabolli: Una tecnica applicabile da 1 a migliaia di veicoli con più ammaccature

Tra le varie tecniche di riparazione di ammaccature senza riverniciatura, denominate PDR (Paintless Dent Repair), che aiutano a rimuovere i bolli e grandine danni alle auto dai nel modo meno invasivo presente sul mercato, senza dubbio risalta la più rapida ed ecosostenibile, che consiste nell’utilizzo di leve d’acciaio.

levers, varillas, leve tirabolli (1)

Il tecnico levabolli, ovvero colui che realizza tali riparazioni, non si recherà mai sul luogo di lavoro senza avere con sé la tipica valigia porta attrezzi che lo distingue, composta perlopiù da leve delle più diverse dimensioni. Tra gli altri strumenti presenti, sarà possibile trovare ventose (a cui si aggiungerà colla a caldo per eliminare i bolli), martelli (con punta di plastica, per non danneggiare la lamiera), panno in microfibra, lucidatrice (per far in modo che la superficie sia sempre brillante, anche dopo la riparazione), strumenti da smontaggio, protezioni per vetri, alcool per ritirare le ventose dopo l’utilizzo, martello da inerzia, pistola a caldo, batterie e carica batterie per le lampade che accompagnano il lavoro di rimozione dei bolli.

Generalmente, ogni leva tirabolli è realizzata in acciaio inox e non si corrode facilmente, è antiruggine e resistente.

Perché le leve vengono utilizzate e perché hanno diverse dimensioni?

levers, varillas, leve tirabolli (2)

Le leve tirabolli permettono al tecnico di accedere con facilità all’interno delle ammaccature.

Tutto ciò che dovrà fare in seguito sarà esercitare ripetutamente una leggera pressione, fin quando l’ammaccatura non sarà scomparsa del tutto. In questo modo, riporterà la struttura della lamiera allo stato precedente all’impatto.

Un importante strumento di supporto in questo contesto è la lampada di rilevazione di bolli, che permette di trovare tutte le ammaccature presenti sulle superfici di un veicolo e di facilitare il lavoro del levabolli.

Le dimensioni differiscono in base al luogo di riparazione. Se ad esempio un bollo si trova sul tetto, la migliore leva tirabolli potrà raggiungere anche i 2 metri. Per questo, esistono leve tirabolli regolabili che raggiungono tale misura.

Non va dimenticato che ogni leva possiede una punta tonda, per non danneggiare la lamiera.

Quali sono i vantaggi della riparazione di ammaccature con leve tirabolli?

levers, varillas, leve tirabolli (4)

  • Riparazione in meno di 24 ore (dal 20% al 50% in meno di una riparazione tradizionale)
  • Non è necessario l’uso di stucco: essendo al 100% artigianale e non invasiva, non occorre l’utilizzo di prodotti per la riparazione. Solo le leve tirabolli.
  • Costi ridotti.
  • Ecosostenibilità: questo tipo di riparazione è totalmente eco-friendly, in quanto non richiede l’utilizzo di prodotti dannosi per l’ambiente.
  • Aumento della soddisfazione del cliente: con riparazioni rapide e poco intrusive, il cliente lascerà la carrozzeria molto più soddisfatto che con una riparazione tradizionale.
  • La tecnica levabolli rispetta le protezioni originali di fabbrica, evitando così un deterioramento del valore residuo del veicolo.

Alla fine di ogni riparazione, prima della consegna, il veicolo verrà sottoposto ad un meticoloso controllo di qualità.

Intervista ad un tecnico levabolli: specialista nella riparazione di ammaccature

Abbiamo fatto qualche domanda a un nostro esperto in tecniche PDR, Oscar Cerezo, ormai da tempo parte della nostra azienda.

  • Quando hai iniziato a lavorare come tecnico levabolli?

Ho iniziato all’età di 17 anni, in una delle fabbriche SEAT.

Sono rimasto per molto tempo ed anno dopo anno ho imparato sempre di più, soprattutto grazie ai corsi realizzati, che mi hanno permesso di apprendere più rapidamente.

  • Qual è stata la riparazione con tecnica PDR più difficile fino ad ora?

In Germania, in BMW. Sono veicoli complicati.

Un’altra esperienza impegnativa l’ho avuta in Messico, lavorando su delle Cadillac.

  • Tra le tecniche PDR, qual è quella che ti piace di più?

Lo strumento che piace di più è quasi sempre la leva tirabolli. Quando non si può, l’alternativa è la ventosa, se la leva non può accedere alla superficie danneggiata.

L’induzione è usata molto poco, quando si tratta di un grosso bollo che ha modificato la superficie della lamiera.

  • Qual è la misura della leva tirabolli più grande che hai utilizzato?

Ho dovuto utilizzarla per riparare furgoni alti 3 metri. Abbiamo dovuto usare impalcature e leve di circa 3 metri.

  • Cos’è che ti piace di più di questo lavoro?

Tutto. Si viaggia, si conoscono molte persone, si guadagna bene. È un buon lavoro.

Quando riparo un’auto, ho la sensazione di aver creato qualcosa con le mie stesse mani.

Ci si sente valorizzati. È un lavoro che mi piace molto.

  • Quali sono gli svantaggi?

Il tempo lontani da casa. Se hai una famiglia, è dura.

Lever Touch Academy: corsi remunerati per tecnici levabolli

levers, varillas, leve tirabolli (5)

Diventare un vero esperto della tecnica PDR non è semplice. Occorrono almeno 3 anni per dominare la tecnica.

Noi di Lever Touch realizziamo corsi di formazione levabolli totalmente remunerati per formare nuovi tecnici levabolli. Le nostre Accademie, presenti in Italia e in Spagna, sono i luoghi dove cresce il talento.

Oltre ad insegnare una nuova professione, i nostri tecnici vengono continuamente aggiornati su qualsiasi novità del settore automobilistico.

Alla fine del nostro corso, ogni tecnico riceverà un diploma che conferma la possibilità di applicare tutte le conoscenze acquisite nelle riparazioni dei nostri clienti. A partire da questo momento, verranno mobilitati per assistere i nostri clienti in tutta Europa, laddove ne abbiano bisogno.

Altre tecniche per eliminare ammaccature, senza riverniciare

Vi sono ulteriori tecniche per poter eliminare i bolli da un veicolo. Naturalmente, siamo esperti anche di queste.

La tecnica PDR che prevede l’utilizzo di adesivi hot-melt viene utilizzata per lavorare quelle superfici o danni che rendono impossibile l’intervento con leve tirabolli.

Infine, l’induzione magnetica, una tecnica estrema utilizzata nel caso di danni di grande entità.

Attraverso l’utilizzo di alta temperatura sul luogo interessato, la superficie riacquista la sua rigidità originale. I vantaggi sono quelli menzionati all’inizio: in particolare, rapidità nella riparazione del veicolo, ecosostenibilità e soddisfazione del cliente.

Se vuoi sapere di più sui nostri servizi di riparazione di ammaccature con tecniche PDR, non esitare a contattarci all’800 200 101.